Kim Kardashian è sulla cover di New York Magazine

kim kardashian Kim Kardashian è sulla cover di New York Magazine

Foto via TheCut.com

Cover in black and white per Kim Kardashian che è la protagonista dell’ultimo di numero di New York Magazine.

La signora West ha mostrato la sua fantastica silhouette a clessidra, posando con un abito nero aderentissimo e ha accettato di raccontarsi in una lunga intervista incentrata sul suo stile personale, ma anche sull’educazione dei figli.

Sul perchè abbia deciso di indossare abiti meno sexy rispetto a un tempo:

“È una decisione che ho maturato da sola. Mi sono resa conto che ero arrivata al punto in cui non potevo nemmeno scorrere il mio feed di Instagram davanti ai miei figli perchè continuavo a imbattermi in foto di nudo. E io ho sicuramente contribuito a questo. Voglio dire, una delle mie copertine più iconiche è quella di Paper Magazine, sai quella in cui ero completamente ricoperta di olio e mi strappavo i vestiti? A un certo punto mi sono ritrovata alla Casa Bianca e il giorno dopo ho postato un selfie che mi ritraeva in bikini, così ho pensato: spero che non lo vedano, devo ritornare in quel posto la settimana prossima.”

Sui video hard pubblicati on line da uomini che vogliono vendicarsi delle loro ex:

“Si tratta di una domanda un po’ complicata. Non per la mia situazione, ma per quella di mio fratello Rob che ha postato on line una foto della madre di sua figlia e ora si trova coinvolto in una causa di revenge-porno. Naturalmente voglio prenderne le distanze, ma non so cosa potrei dire senza che le mie parole lo facciano apparire come un gran pezzo di mer*a. Oggi le cose sono cambiate. Penso che la campagna Mee Too abbia contribuito a farlo. In realtà non voglio soffermarmi a parlare soltanto delle persone che hanno subito vere e proprie aggressioni sul posto di lavoro perchè ci sono anche persone che hanno incontrato l’amore. Molti amici dei miei genitori hanno sposato i loro segretari, si sono innamorati, hanno avuto bambini, mentre ora ci scandalizziamo per questo. Il capo di Mc Donald’s è stato silurato dal lavoro per aver avuto una relazione consensuale con una collega. Ora i tempi sono proprio cambiati.”

Su come stia affrontando la questione dell’identità di genere con i suoi figli:

“In realtà è tutto molto tradizionale. Non ho cercato di influenzarli nella decisione. Li supporto nella scelta dei loro giochi o dei loro abiti. Sono molto aperta a riguardo. Tuttavia non ho affrontato il discorso a livello personale, tranne nel caso di Caityln quando è capitato che abbia raccontato episodi legati alla sua infanzia. Penso che la sua decisione di diventare donna sia stato un grande momento degli ultimi 10 anni. Abbiamo ricevuto tantissime lettere da persone che hanno avuto esperienze simili alla sua. In quel periodo mi sono sentita davvero molto orgogliosa del nostro show.”

Se si è mai pentita di aver accettato di essere filmata per un reality show:

“Mai, anzi, mi sono sempre sentita fortunata perchè molti dei miei ricordi sono stati ripresi da una telecamera. Un giorno guarderò quei video e penserò: ‘Oh Dio! Che mi ero messa addosso? Perchè ero truccata in quel modo?’ Ma posso sedermi e ridere ripensando a quanto desiderassi ardentemente diventare famosa.”

Kim K Kim Kardashian è sulla cover di New York Magazine

Foto via TheCut.com

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Kim Kardashian parla della lite con Kourtney in TV

Harry Styles risponde alle voci sulla sua bisessualità

Cardi B parla del tradimento di Offset su Vogue