Heidi Klum e Seal: battaglia legale in tempi di Covid-19

heidi seal divorzio Heidi Klum e Seal: battaglia legale in tempi di Covid 19

Foto: ©TheGossipers.com/AP1/kikapress

 Heidi Klum sta affrontando una battaglia legale d’emergenza per portare i suoi figli in Germania durante le riprese della prossima stagione di Germany’s Next Top Model.

Secondo quanto è venuto a galla dai documenti presentati dalla 47enne, Seal, suo ex marito e padre dei suoi quattro figli, si sarebbe fortemente opposto alla trasferta europea perchè, in tempi di Covid-19, sarebbe fortemente preoccupato per la salute dei bambini. Dunque, non essendo riuscita a trovare un accordo, Heidi ha deciso di rivolgersi con urgenza al tribunale.

Conosco i rischi e il genere di precauzioni necessarie a contrastare il virus e non metterei mai a rischio la salute dei nostri bambini. Ho predisposto precauzioni per la Germania identiche a quelle che prendo già negli USA.” si legge nei documenti.

Heidi ha poi spiegato che Leni, Lou, Henry e Joan trascorrono la maggior parte del tempo con lei e che le visite del suo ex marito sono sempre state sporadiche. Ma si è detta disposta a rivedere gli accordi sulla custodia se Seal le permettesse di portarli in Germania con lei.

“Lui ha un passaporto britannico, potrebbe approfittarne per fare visita ai bambini mentre sono in Germania con me, se lo desidera.

Secondo l’ex modella, lo scorso aprile- e quindi nel pieno della pandemia- Seal avrebbe accettato di far partire i bambini verso l’Europa, ma ora avrebbe cambiato inaspettatamente idea.

Ho provato a risolvere questo problema direttamente con lui, senza alcun risultato.” La biondina ha poi aggiunto di  essere disperata e che i bambini non hanno alcuna intenzione di restare a Los Angeles col padre.

 

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Demi Lovato e Max Ehrich si sono lasciati

Jacob Elordi si complimenta con Zendaya

Cardi B: “Non è vero che Offset aspetta un figlio da un’altra”