Keke Palmer: “Ho l’acne da quando avevo 11 anni”

Keke Palmer Keke Palmer: “Ho l’acne da quando avevo 11 anni”

Foto: @ Instagram/ Keke Palmer

Il concetto di “body confidence” passa anche dai social e su Instagram Keke Palmer ha deciso di intervenire per parlare ai fan della sua vita con l’acne.

L’attrice ha postato una serie di scatti che la ritraggono alla luce del sole col viso completamente struccato ed ha arricchito la caption con un messaggio schietto e molto importante.

 “Soffro di acne da quando avevo 11 anni. Sono stata in cura da un dermatologo per 5 anni e alla fine di tutto questo mi prescrisse una pillola molto pericolosa, un farmaco potente e terribile per gli ormoni di una donna. Si tratta di una pillola che puoi usare una volta sola ed io l’ho presa per ben due volte, ma la mia acne è tornata comunque. Da quel momento in poi ho usato il sapone nero, la pillola anticoncezionale, ho cambiato dieta, bevuto litri e litri di acqua, ho fatto di tutto e non ho fatto nulla e, anche se attraversa delle fasi alterne, alla fine la mia acne torna sempre.”

La 25enne ha deciso di raccontare al mondo i suoi problemi dermatologici ed ormonali per aiutare i fan che condividono con lei lo stesso problema:

 “Dico questo perché voglio mandare al diavolo chi nei commenti sostiene di avere trovato la ricetta infallibile per debellare l’acne definitivamente. Ci sono persone che hanno l’acne, io sono una di loro e ne porto i segni in viso come fossero lentiggini. Anche se l’aspetto e la pelle perfetta sono importanti per la mia carriera, questo problema non ha mai compromesso né il mio lavoro né gli appuntamenti con i ragazzi. L’acne non ha nulla a che fare con l’igiene personale, è solo una questione ormonale e genetica. Va tutto bene, preoccupatevi soltanto di indossare la fiducia in voi stessi.”

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Kendall Jenner, sopracciglia blu sulla cover di Allure

Bella Thorne mostra i segno dell’acne sui social

Kendall Jenner, pioggia di critiche per i segni dell’acne