Ashley Graham criticata per la cover di Vogue

Ashley Graham Ashley Graham criticata per la cover di Vogue

Foto: @ Instagram/ Ashley Graham

Ashley Graham è stata letteralmente sommersa di critiche per la sua ultima cover patinata. Si tratta della copertina di marzo di Vogue che l’ ha voluta in shorts su una spiaggia, accanto alle modelle più famose del momento.

Stretta tra le colleghe “skinny” tra cui Kendall Jenner e Gigi Hadid, Ashley spicca inevitabilmente per un particolare che non è passato inosservato al popolo della rete. La modella curvy, infatti, è l’ unica del gruppetto a posare con una mano sulla gamba.

Perchè ti hanno fatto mettere la mano sulla gamba, quelli di Vogue avrebbero voluto farti sembrare più magra?” è la domanda che il popolo del web continua a porle ormai da ore ed alla quale la stessa Graham ha deciso di rispondere:

Ho scelto io di posare così, nessuno me lo  ha chiesto.” ha spiegato sui social e, per mettere a tacere le malelingue, ha aggiunto uno scatto preso in prestito dal servizio fotografico pubblicato all’ interno della rivista diretta da Anna Wintour nel quale le sue gambe compaiono esattamente come sono in realtà.

Ashley Ashley Graham criticata per la cover di Vogue

Foto: @ Instagram/ Ashley Graham

Ti potrebbero interessare anche...

1 commento

  • sabri

    obiettivamente è la più bella di tutte in viso. Ad ogni modo non è obesa e la forma fisica perfetta è una via di mezzo tra quelle anoressiche che la circondano e la sua.

Scopri di più su...

Ashley Graham: “Non mi vergogno della mia cellulite”

Ashley Graham è la donna dell’anno per Glamour

Ashley Graham, una curvy su Cosmopolitan