America Ferrera, il set di “Superstore” si ferma per il coronavirus

erica ferrera America Ferrera, il set di Superstore si ferma per il coronavirus

Foto via web

La paura per il coronavirus non è appannaggio esclusivo di cinesi e italiani. Dopo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato lo stato di pandemia, la maggior parte dei Paesi ha deciso di intervenire con misure di contenimento e gli Stati Uniti non sono stati da meno.

Nel weekend America Ferrera ha fatto sapere mediante la sua pagina Instagram che le riprese della serie TV “Superstore” sono state sospese per tutelare la salute del cast e del resto della troupe.

“Inaspettatamente oggi è stato il mio ultimo giorno di riprese per questa stagione di Superstore.” ha rivelato la 35enne su Instagram Storie “Stiamo chiudendo la produzione.”

A fine febbraio la Ferrera aveva annunciato di essere pronta a lasciare la serie TV al termine della quinta stagione, perciò ha precisato:

“Immagino che questo significa che torneremo quando le cose saranno più chiare così da completare la trama legata a Amy (il suo personaggio n.d.r.). Stavo per girare la mia ultima scena… Proprio ora!”

 

 

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Matthew McConaughey e sua moglie donano 110mila mascherine

Indovina l’uomo mascherato

Heidi Klum dall parrucchiera ai tempi del coronavirus