Armie Hammer, la sua ex crede ai messaggi rubati

armie hammer Armie Hammer, la sua ex crede ai messaggi rubati

Foto via web

La vicenda di Armie Hammer continua a riservarci brutte sorprese e, sebbene l’attore continui a non intervenire pubblicamente per chiarire la sua posizione, nelle scorse ore è stata la sua ex a parlare.

Si tratta di Jessica Ciencin Henriquez, ex moglie dell’attore Josh Lucas, che lo scorso settembre è stata legata al protagonista di “Chiamami col tuo nome” da un breve flirt.

La donna è intervenuta su Twitter asserendo che i messaggi rubati dall’account Instagram dell’attore, nel quale questo ammette di essere cannibale, sarebbero veritieri.

“Prima di domandarvi se quei DM di Armie Hammer siano reali o meno (e lo sono), forse dovreste iniziare a chiedervi perchè viviamo in una cultura disposta a concedere il beneficio del dubbio a chi abusa invece che alle vittime. 🤔 TW // violenza sessuale “

Jessica ha poi postato un secondo tweet nel quale ha specificato:

“Alcuni di voi sono arrivati all’età adulta senza sapere cosa sia esattamente: Abuso: trattamento crudele e violento di una persona o di un animale.”

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!