Dolores O’Riordan non si è suicidata

Dolores Dolores O’Riordan non si è suicidata

Foto via web

A quasi nove mesi dalla tragica scomparsa, finalmente le cause della morte di Dolores O’Riordan sono state svelate.

La notizia è stata diffusa mediante le autorevoli pagine di Variety secondo cui la voce dei Cranberries sarebbe annegata nella vasca di una camera d’albergo di Londra a causa di una intossicazione da alcol.

Dagli esami tossicologici è infatti emerso che il livello di alcol presente nel sangue della 46enne era di quattro volte superiore a quello consentito dai limiti di legge per la guida.

Difronte ad un quadro simile e considerata l’assenza di segni di autolesionismo sul corpo di Dolores, il medico legale non ha potuto far altro che negare l’ipotesi di suicidio e decretare il decesso come assolutamente accidentale.

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!