Felicity Huffman rompe il silenzio dopo l’arresto

felicity huffman Felicity Huffman rompe il silenzio dopo l’arresto

Foto via web

Dopo la notizia del suo arresto, piovuta come un fulmine a ciel sereno lo scorso marzo, Felicity Huffman ha deciso finalmente di rompere il silenzio dietro il quale si era trincerata.

La star di “Desperate Housewife” ha affidato le sue parole ad un comunicato stampa di cui vi posto un piccolo stralcio di seguito:

“Sono pienamente consapevole delle mie colpe e, con profondo rammarico e vergogna per ciò che ho fatto, mi assumo la piena responsabilità delle mie azioni e accetterò tutte le conseguenze che ne deriveranno. Mi vergogno per il dolore causato a mia figlia, alla mia famiglia, ai miei amici, ai miei colleghi ed al sistema scolastico. Voglio chiedere scusa soprattutto agli studenti che si impegnano duramente ogni giorno per poter andare all’univeristà, ma anche con i loro genitori che fanno sacrifici perché i figli possano studiare onestamente.”

A marzo la Huffman è stata coinvolta in un vero e proprio scandalo insieme ad un gruppo ben nutrito di genitori facoltosi, come la collega Lori Loughlin, accusati di aver pagato cospicue tangenti per permettere ai figli di frequentare università prestigiose pur non avendone i meriti.

Basteranno ora le sue parole a placare gli animi di quanti, giustamente, si sentono traditi da un sistema scolastico che, sottobanco, manda avanti i rampolli delle famiglie ricche a scapito dei meno abbienti?

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!