Jennifer Aniston: “Sono dislessica”

Jennifer Aniston2 Jennifer Aniston: Sono dislessica

Foto via The Hollywood Reporter

Chissà cosa passa nella mente di Jennifer Aniston tutte le volte che le viene proposta un’ intevista: le domande, ormai lo sappiamo, sono sempre le solite e la star di “Cake” è stufa e non fa nulla per nasconderlo.

Sul nuovo numero di “The Hollywood Reporter” , che oltre all’intervista le ha dedicato pure un bel servizio fotografico, Jennifer ha finalmente avuto l’occasione di risponde non soltanto alla classica domanda su bambini mai avuti e sul suo rapporto attuale con Brad Pitt, ma pure su una questione di grande rilevanza che risponde al nome di “dislessia”.

Proprio sulla dislessia la 45enne racconta:

 “L’unica cosa che sapevo era che stavo andando a farmi prescrivere un paio di occhiali. Ho dovuto indossare questi occhiali da Buddy Holly, uno con la lente blu l’altro con la lente rossa, ho dovuto leggere qualcosa e poi mi hanno fatto un quiz sul testo che avevo appena letto. Dovevo rispondere a 10 domande e penso di aver risposto correttamente soltanto a 3 di queste. Poi mi hanno messo un computer davanti agli occhi e mi hanno mostrato cosa faccio esattamente mentre leggo. I miei occhi saltano quattro parole, poi tornano indietro di due, ho pure un occhio pigro, leggermente strabico e in foto devono sempre correggermelo. Ho pensato di non essere intelligente. Poi ho fatto questa grande scoperta ed ecco stati spiegati in un colpo tutti i miei traumi ed i drammi infantili.”

Jennifer Aniston21 Jennifer Aniston: Sono dislessica

Foto via The Hollywood Reporter

Sulla possibilità di avere figli in futuro:

 “Senti, è un argomento ormai esaurito. Mi fa innervosire perchè è una cosa personale. Chi può sapere cosa succederà in futuro? E’ stata una nostra volontà. Ora stiamo facendo del nostro meglio.”

Su rapporto con Brad Pitt:

 “Non siamo in contatto quotidianamente. Ma vogliamo solo il meglio l’uno per l’altra. Nessuno ha fatto qualcosa di sbagliato. Sai cosa penso? Delle volte le cose accadono e basta, vanno come devono andare. Se solo il mondo la smettesse con questa stronzata della soap-opera! Non c’è nessuna storia da raccontare. A questo punto comincia a diventare, come dire…. diamo più importanza agli essere umani che ai personaggi pubblici.”

Jennifer aniston3 Jennifer Aniston: Sono dislessica

Foto via The Hollywood Reporter

Ti potrebbero interessare anche...

9 commenti

9 commenti a “Jennifer Aniston: “Sono dislessica””

  1. Baby ha scritto:

    ma tutti gli attori sono dislessici? mah…..

  2. Nina Stella ha scritto:

    la stessa cosa che ho pensato io… e se fosse solo una scusa per giustificare la loro svogliatezza a scuola?? bah

  3. Francy ha scritto:

    Solitamente dichiarano o di essere dislessici o di avere il disturbo bipolare….a quanto pare è un must ad Hollywood!

  4. lei. ha scritto:

    magari coloro che non diventano geni perchè sono dislessici (come Jennifer) poi diventano attori, o personaggi famosi, perchè non saranno bravi a leggere o fare i calcoli, ma a fare altre cose (recitare, cantare ecc..) sono più che bravi!!!

  5. Mez88 ha scritto:

    Mamma mia ma basta con le domande su brad pitt! Ormai si son lasciati da secoli!!

  6. veritas ha scritto:

    Se non ha voglia di rispondere a domande che non rilasci interviste. O cosa vuole che le si chieda, come annaffia le piante? Ovvio che vengono fatte domande intriganti, il giornale in qualche modo va venduto.
    È un’oca esibizionista e egocentrica.

  7. Irene ha scritto:

    Molta gente dello spettacolo è dislessica o balbetta, perchè recitando o cantando il problema sparisce. In Italia abbiamo il magnifico Filippo Timi che balbetta, ma quando recita no. Non mi stupisce sinceramente che in quel mondo molti soffrano di disturbi simili.

  8. Nina Stella ha scritto:

    che vuol dire??? che tutte le persone balbuzienti o dislessiche devono diventare gente di spettacolo?? Filippo timi è un eccezione appunto nell’ambito della recitazione, ma in america lo solo il 50% quasi. E’ probabilisticamente impossibile!

  9. Irene ha scritto:

    non mi sembra di aver scritto che tutte le persone balbuzienti o dislessiche devono diventare gente dello spettacolo. Semplicemente che è un disturbo frequente tra le persone che fanno teatro o cinema o lavorano in ambiti artistici. Che poi in America questa scusa viene usata per nascondere altro può essere vero.

Scopri di più su...

Angelia Jolie parla della rottura con Brad Pitt

Kendall Jenner, lo scatto hot è virale

Justin Theroux augura buon compleanno a Jennifer Aniston