Khloe Kardashian, la beneficenza ai tempi del coronavirus

Khloe Kardashian Khloe Kardashian, la beneficenza ai tempi del coronavirus

Foto: @ Instagram/ Khloe Kardashian

 Khloe Kardashian ha deciso di fare la sua parte nella lotta agli effetti del coronavirus. Secondo TMZ la 35enne avrebbe deciso di attingere dal suo ingente patrimonio per compiere una serie di buone azioni e aiutare gli indigenti di Los Angeles.

Pare infatti che, durante la scorsa settimana, Khloe si sia alzata di buon mattino per recarsi in alcuni supermercati della città e pagare la spesa delle famiglie meno abbienti, ma non solo. Generosissima e particolarmente sensibile, è stata così carina da acquistare circa 200 carte regalo per cassieri e commessi. Un generoso carino insomma per ringraziare questi ultimi per il loro sacrificio in un momento tanto critico.

Khloe non è l’unica Kardashian ad essersi mostrata generosa in questo periodo. Nei giorni scorsi le sue sorelle Kim e Kylie hanno donato 1milione di dollari ciascuno e hanno deciso di fermare le produzioni di cosmetici dei loro brand, convertendo gli impianti per produrre disinfettanti per le mani.

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Diane Kruger, il ritorno al lavoro ai tempi del Covid-19

Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus

Selena Gomez: “All’inizio del lockdown ho sofferto di depressione”