Lady Gaga rompe il silenzio su R.Kelly

Lady Gaga Cover Lady Gaga rompe il silenzio su R.Kelly

Foto: Chris DELMAS / VISUAL Press Agency©Visual/ Kikapress.com

Nelle scorse ore Lady Gaga ha deciso di rompere il silenzio sullo scandalo molestie che di recente ha coinvolto R.Kelly.

Il cantante di R’N’B è tristemente protagonista del documentario “Surviving R. Kelly“, andato in onda sul canale Lifetime, nel quale alcune donne lo accusano di aver subito da parte sua abusi sessuali nel corso degli anni.

La star di “Shallow“, che ha più volte raccontato di essere stata vittima di una violenza sessuale quando era più giovane, ha quindi deciso di intervenire su Twitter per scagliarsi contro il collega col quale in passato aveva duettato sulle note di “Do What you want (Whit My Body)” ossia “Fai quello che vuoi (Col Mio Corpo)“.

 “Sono dalla parte di chiunque abbia subito violenze sessuali.” ha esordito la neovincitrice di un Golden Globes “Credo al 1000% a queste donne, sono con loro, so che stanno soffrendo e che provano dolore, credo che le loro voci debbano essere ascoltate e prese in considerazione. Quello che sto sentendo sul conto di R.Kelly è indifendibile ed orrendo. Da vittima di violenze sessuali ho fatto con lui quella canzone e quel video in un momento oscuro della mia vita durante il quale volevo creare qualcosa di forte e provocatorio perchè ero arrabbiata e non avevo ancora elaborato il trauma che avevo subito.”

“Se potessi tornare indietro e fare una chiacchierata con la me più giovane, le direi di andare in terapia- cosa che poi ho fatto- in modo da poter capire il profondo stato post-traumatico nel quale mi trovavo. Non posso tornare indietro, ma posso andare avanti e continuare a sostenere donne, uomini e persone di tutte le identità sessuali e di tutte le razze che sono vittime di violenza sessuale. “

La Germanotta ha poi concluso annunciando di aver preso una decisione senza precedenti:

 “Intendo rimuovere questo brano da iTunes e da altre piattaforme di streaming e non lavorerò più con R. Kelly. Mi dispiace, sia per il mio scarso giudizio quando ero giovane, sia per non averne parlato prima. Vi amo.”

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Simone Biles “Io molestata dal medico della nazionale USA”

Bella Thorne in lingerie sul set

AnnaLynne McCord “La mia relazione con Kellan Lutz rovinata dagli abusi subiti in passato”