Mariah Carey accusata di molestie sessuali dalla sua bodyguard

Mariah Carey Mariah Carey accusata di molestie sessuali dalla sua bodyguard

Foto: @ Instagram/ Mariah Carey

Anche Mariah Carey è finita nel calderone dello scandalo sulle molestie sessuali che di questi tempi sta sconvolgendo Hollywood.

Ad accusare la star di Without You è stata la bodyguard Michael Anello, responsabile della sua sicurezza nel periodo che va dal 2015 al 2017.

Secondo quanto riportato da TMZ, Mariah si sarebbe macchiata del reato di molestie sessuali e razzismo proprio ai danni di Anello.

I fatti sarebbero avvenuti durante una trasferta a Cabo San Lucas dove la cantante avrebbe attirato l’uomo nella sua camera da letto e lì si sarebbe fatta trovare con addosso soltanto della biancheria intima. Tra i due sarebbe nata una lite furibonda al termine della quale Mariah avrebbe rivolto ad Anello insulti razzisti.

Al momento l’artista ha preferito non commentare pubblicamente la notizia perciò restiamo in attesa di ulteriori dettagli.

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

Scopri di più su...

La bodyguard di Adele fa impazzire il web