Amber Heard e Johnny Depp: un video per evitare il carcere

Johnny Depp Amber Heard Amber Heard e Johnny Depp: un video per evitare il carcere

Foto via Youtube

Esattamente un anno fa veniva allo scoperto un’ incresciosa vicenda legata a Johnny Depp e sua moglie Amber Heard.

I due attori erano stati accusati dal governo australiano di aver portato illegalmente i loro cani a Gold Cost, in occasione dell’ inizio delle riprese de “I Pirati dei Caraibi“.

Ad un anno di distanza, però, la vicenda pare essersi risolta nel migliore dei modi ed i coniugi Depp avrebbero definitivamente scongiurato il pericolo di finire in carcere per una leggerezza.

Nel weekend entrambi si sono resi protagonisti di un video- divenuto immediatamente virale- nel quale, con tanto di espressione affranta ed abiti scuri, la biondina ed il suo celebre marito si professano dispiaciuti per l’ accaduto ed intenzionati a schierarsi in prima persona nella difesa del territorio australiano:

 “L’Australia è un’ isola meravigliosa con un tesoro di piante uniche, di animali e di persone.” dice Amber nel breve filmato “In Australia non esistono molti dei parassiti e delle malattie che invece sono molto comuni nel resto del mondo. Questo è il motivo per cui questo Paese deve avere delle leggi così forti di biosicurezza. Sono davvero dispiaciuta che i nostri cagnolini non siano stati dichiarati. La protezione dell’ Australia è importantissima.”

Scongiurato il pericolo di finire in carcere per dieci lunghi anni, i Depp se la sono cavata con una semplice cauzione di 1000 dollari legata ad un mese di buona condotta.

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Zac Efron pronto a trasferirsi in Australia

Victoria Beckham è arrivata in Australia con Harper

Eva Longoria coccola un koala in Australia