Brian Austin Green parla della morte di Luke Perry

Brian Austin Green Luke Perry Brian Austin Green parla della morte di Luke Perry

Foto via web

Brian Austeen Green ha deciso di rompere il silenzio nei riguardi della morte di Luke Perry, l’attore con cui negli anni ’90 aveva diviso il set della fortunata serie TV “Beverly Hills 90210“.

Per farlo si è servito di un podcast durante il quale ha raccontato che:

“Luke era un ragazzo speciale. Sono molto addolorato per la sua scomparsa. Sapevamo tutti che a un certo punto avremmo perso membri e amici del cast di Beverly Hills 90210, ma non così presto. Non a 52 anni. Non in modo così brusco.”

La notizia della morte di Perry ha scosso profondamente Brian che ha faticato ad accettare l’idea che non avrebbe più visto nè sentito il suo collega:

 “Gli ho mandato un sms dopo che è morto, sapendo che ovviamente non avrei ricevuto risposta, ma ci speravo. E so che Luke è lassù da qualche parte che ci guarda e che sorride. Luke era una di quelle persone su cui nessuno aveva qualcosa di male da dire. Era semplicemente un ragazzo eccezionale. Era una roccia.”

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Luke Perry, i messaggi di cordoglio dei colleghi

E’ morto Luke Perry

Luke Perry colpito da un ictus