Dyane Kruger chiede privacy per sua figlia

Norman Reedus Diane Kruger Dyane Kruger chiede privacy per sua figlia

Foto via web

Qualche ora fa Diane Kruger ha deciso di intervenire sui social per difendere la privacy della sua bambina.

Tutto è nato quando la compagna di Norman Reedus è stata fotografata da alcuni paparazzi insieme alla piccola durante una tranquilla passeggiata mamma-figlia.

Cari fan, cari non fan, cari paparazzi e care persone dotate di una coscienza. Siamo stati taggati in questa foto scattata da un paparazzo e che vede protagoniste me e nostra figlia. Si tratta di una foto scattata senza alcun consenso, esponendo una persona vulnerabile ed innocente.” ha scritto l’attrice tedesca si InstagramCapiamo benissimo che alla  gente faccia piacere l’idea di vedere la foto della nostra bambina, ma io e Norman, come genitori, vogliamo vederla crescere in pace ed al sicuro. Vi chiediamo gentilmente pertanto di non ripubblicare questa foto e di cancellarla qualora l’aveste già fatto. Per favore, mettetevi nei nostri panni. Siamo soltanto dei genitori che vorrebbero il meglio per la loro bambina. Grazie a tutti per il supporto.”

Diane Kruger e Norman Reedus hanno difeso sin da subito la privacy della loro piccola della quale, al momento, non conosciamo neppure il nome.

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Indovina la baby celebrity

Moroccan e Monroe hanno incontrato anche Blake e Ryan

Indovina la baby celebrity