Justin Bieber: “Ecco perché io e Hailey abbiamo pianto a New York”

Justin Bieber 2 Justin Bieber: “Ecco perché io e Hailey abbiamo pianto a New York”

Foto via Justjared

Nei giorni scorsi le foto di Justin Bieber e Hailey Baldwin in lacrime a New York hanno fatto il giro del mondo destando preoccupazione tra i fan della coppia che, inevitabilmente, si sono chiesti se fossero saltati o meno i piani relativi al matrimonio.

A chiarirci le idee però ci ha pensato lo stesso cantante canadese, fermato mercoledì sera nella Grande Mela dai giornalisti di TMZ per avere delucidazioni a riguardo.

Il 24enne ha mostrato la copertina del libro “The Meaning of Marriage” di Timothy Keller che stringeva tra le mani ed ha commentato: “Ci sono giorni buoni e giorni meno buoni. Non sarebbe vita reale se così non fosse.”

Anche se il fidanzamento lampo potrebbe far credere che Justin abbia preso alla leggera la questione del matrimonio, le sue letture ci fanno capire che il suo progetto di vita insieme ad Hailey sia tutt’altro che campato in aria.

Ora la domanda è d’obbligo: a quando le nozze?

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Justin Bieber, serenata per Hailey davanti a Buckingham Palace

Ecco cosa pensa Selena Gomez del fidanzamento di Justin e Hailey

Justin Bieber ed Hailey Baldwin sono fidanzati!