Laura Prepon: “Nel 2018 sono stata costretta ad abortire”

Laura Prepon Ben Foster Laura Prepon: Nel 2018 sono stata costretta ad abortire

Foto: @ Instagram/ Laura Prepon

A poche settimane dalla nascita del suo secondogenito, Laura Prepon ha deciso di parlare apertamente di una delle pagine più strazianti della sua vita.

L’ha fatto durante un’intervista a cuore aperto a People durante la quale ha spiegato che, nel 2018, è stata costretta ad interrompere la sua seconda gravidanza perchè il suo piccolo era affetto da una patologia chiamata igroma cistico:

“Il nostro specialista neonatale ci ha detto che il cervello e le ossa del piccolo non stavano crescendo. Ci è stato detto che la gravidanza non sarebbe andata a buon fine e che il mio corpo avrebbe rischiato se avessi portato avanti quella gravidanza.” ha spiegato. “Mio marito Ben (Foster) mi ha abbracciata mentre piangevo. Abbiamo dovuto interrompere la gravidanza.”

“Mi sono sentita una fallimento, ero arrivata al secondo trimestre e poi ho ricevuto questa notizia terribile. Mi sentivo come se il mio corpo avesse fallito e non mi facesse avere un altro bambino.”

“A un certo punto non sapevo se sarei stata in grado di rimanere nuovamente incinta perchè il processo di guarigione ha richiesto molto tempo. Ma mio marito non ha avuto dubbi, lui sapeva che avremmo dato un fratellino sano alla nostra Ella.”

Il racconto della Prepon, pubblicato sulle pagine di People, è soltanto un’anticipazione di quanto potremo leggere nel suo prossimo libro “You & I As Mothers“.

 

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

John Legend sarà di nuovo papà?

Cristiano Ronaldo si gode finalmente l’estate

Brooklyn e Nicola innamorati su Instagram