Miley Cyrus: “Noi celebrity non dovremmo parlare della nostra quarantena”

Miley Cyrus Miley Cyrus: Noi celebrity non dovremmo parlare della nostra quarantena

Foto: @ Instagram/ Miley Cyurs

Se Kylie Jenner non è riuscita a sopportare i primi giorni di quarantena, tanto da esprimere a più riprese sui social tutta la sua noia, Miley Cyrus sa quanto sia fortunata e ha deciso di non parlare della sua esperienza col distanziamento sociale, per non ferire le persone meno fortunate.

Intervistata dal Wall Street Journal, la cantante ha argomentato con queste parole il suo pensiero:

“So bene di essere in una posizione unica e che la mia esperienza con questa pandemia non è come tutte le altre persone nel mio Paese e nel resto del mondo. La mia vita è stata messa in pausa, ma davvero non ho idea di cosa sia questa pandemia. Sono al sicuro nel mio spazio e posso mettere del cibo in tavola e sono anche finanziariamente stabile, e questa non è la medesima storia di molte altre persone.”

Durante il suo tak show Bright Minded, Miley ha aggiunto che le celebs non dovrebbero parlare della loro esperienza in quarantena:

“La mia esperienza è così rara che non dovrei parlarne. Sono sicura che molte altre persone del mondo dello spettacolo sono riluttanti all’idea di parlarne perchè è quasi come se non fosse giusto. Non si può fare un confronto (con la quarantena della gente comune).”

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Bradley Cooper parla della sua quarantena su Interview

Julianne Moore torna dal parrucchiere dopo la quarantena

Hilary Duff, fisico al top in quarantena