Oscar 2019: La lista dei vincitori

Rami Malek Oscar 2019: La lista dei vincitori

Foto: Ipa/ Gossip.it

Quanti di voi hanno assistito alla cerimonia degli Oscar in diretta TV?

Se lo avete fatto, sapete bene che la scorsa notte ha riservato ben poche sorprese, confermando nella maggior parte dei casi le scelte fatte dai giornalisti dell’HFPA in occasione dei Golden Globes.

Premiato dunque come “Migliore AttoreRami Malek grazie alla sua interpretazione in “Bohemian Rapsody” per il quale ha prestato il suo volto al frontman dei Queen Freddie Mercury. Ad Olivia Colman, invece, è andato il premio di “Migliore Attrice” per la sua magistrale interpretazione della regina Anne in “La Favorita“.

A “Green Book“, invece, è andato il premio più ambito, quello di “Miglior Film“, decisione che, secondo alcuni rumor, avrebbe fatto infuriare Spike Lee in lizza per “BlacKkKlansman“. Il 61enne sarebbe stato avvistato mentre cercava di allontanarsi dal Dolby Theater in segno di protesta.

Lady Gaga Oscar 2019: La lista dei vincitori

Foto: Ipa/ Gossip.it

Qui sotto la lista completa dei vincitori:

Miglior film: “Green Book”

Miglior attore protagonista: Rami Malek, “Bohemian Rhapsody”

Miglior attrice protagonsita: Olivia Colman, “La favorita”

Miglior attore non protagonista: Mahershala Ali, “Green Book”

Miglior attrice non protagonista: Regina King, “Se la strada potesse parlare”

Miglior regista: Alfonso Cuarón, “Roma”

Miglior sceneggiatura non originale: “BlacKkKlansman,” Charlie Wachtel, David Rabinowitz, Kevin Willmott, Spike Lee

Miglior sceneggiatura originale: “Green Book,” Nick Vallelonga, Brian Currie, Peter Farrelly

Miglior film d’animazione: “Spider-Man: Into the Spider-Verse,” Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman

Miglior cortometraggio d’animazione: “Bao,” Domee Shi

Miglior documentario: “Free Solo,” Jimmy Chin, Elizabeth Chai Vasarhelyi

Miglior cortometraggio documentario: “Period. End of Sentence.,” Rayka Zehtabchi

Miglior cortometraggio:“Skin,” Guy Nattiv

Miglior film straniero: “Roma” (Messico)

Cinematography: “Roma”

Miglior montaggio: “Bohemian Rhapsody,” John Ottman

Milgior sonoro: “Bohemian Rhapsody,” John Warhurst

Milgior montaggio sonoro: “Bohemian Rhapsody”

Migliore scenografia: “Black Panther,” Hannah Beachler

Milgiore colonna sonora: “Black Panther,” Ludwig Goransson

Miglior canzone originale: “Shallow” da “A Star Is Born” di Lady Gaga, Mark Ronson, Anthony Rossomando, Andrew Wyatt and Benjamin Rice

Miglior trucco e acconciatura: “Vice”

Migliori costumi: “Black Panther,” Ruth E. Carter

Miglior effetti speciali: “First Man”

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

I commenti sono disabilitati.

Scopri di più su...

Grammy Awards 2019: la lista dei vincitori

SAG awards 2019: la lista dei vincitori

People’s Choice Awards 2018, la lista dei vincitori