Will Smith: “Io e Jada non siamo monogami”

Will e Jada Will Smith: Io e Jada non siamo monogami

Foto: Andrea Carugati©Kikapress.com

Will Smith e sua moglie Jada Pinkett sono sposati da 24 anni e in tutto questo tempo hanno lasciato che il mondo intero chiacchierasse sul loro conto.

I due attori non hanno mai confermato nè smentito le voci sulla loro relazione “aperta”, ma finalmente il protagonista di Alla ricerca della felicità ha deciso di vuotare il sacco e raccontare come stiano effettivamente le cose.

Ecco cosa ha raccontato:

“Jada non ha mai creduto nel matrimonio convenzionale… Jada aveva membri della famiglia che avevano una relazione non convenzionale”, ha detto Will a GQ. “Quindi è cresciuta in un modo molto diverso da come sono cresciuto io. Ci sono state discussioni infinite e significative su cosa sia la perfezione in una relazione? Qual è il modo perfetto per interagire in coppia? E per gran parte della nostra relazione, la monogamia è stata quello che abbiamo scelto, ma senza pensare alla monogamia come all’unico modello di relazione perfetta.”

“La ricerca della verità è l’unico modo per essere felici in questa vita. Siamo arrivati quindi di comune accordo alla conclusione che l’autenticità fosse la liberazione dalle catene dalla fama e del controllo pubblico.”

“Ci siamo dati fiducia e libertà reciproca, con la convinzione che ognuno debba trovare la propria strada. E il matrimonio per noi non può essere una prigione. E non sto suggerendo a nessuno la nostra strada. Non la suggerisco a nessuno. Tuttavia le esperienze riguardo la libertà che ci siamo dati l’un l’altro e il sostegno incondizionato, per me, sono la più alta definizione di amore.”

Will ha anche rivelato che “Quello che desidererei di più al mondo è un harem di fidanzate.”

 

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

Scopri di più su...

Will Smith e Jada Pinkett innamorati sul red carpet

Gita in famiglia per Will Smith e Jada Pinkett Smith

Will Smith e la moglie indagati per le foto di Willow