Willow Smith: “Sono stata autolesionista”

Jada Pinkett e Willow Smith Willow Smith: Sono stata autolesionista

Foto: @ Facebook/ Red Table Talk

Willow Smith ha deciso di rivelare a mamma Jada Pikett il suo passato da autolesionista in diretta web, in occasione del nuovo episodio di “Red Table Talk“.

Si tratta di uno show trasmesso sul web, condotto proprio dalla signora Smith insieme alla figlia Willow ed alla madre Adrienne, nel quale le tre donne aprono le porte di casa e lasciano al pubblico la possibilità di entrare nelle loro vite attraverso racconti personali.

 “E’ stato dopo ‘Whip My Hair‘, ho smesso di prendere lezioni di canto e mi sono sentita in una zona grigia. Mi domandavo: ‘Chi sono? Qual è il mio scopo? C’è altro che posso fare oltre a questo?” ha raccontato la 17enne “Dopo il tour, la promozione e tutto il resto loro volevano che ritornassi in studio per completare il mio album, ma io pensavo di non farcela. Poi tutto questo si è fermato ed io mi sono sentita come in una specie di tregua. Ascoltavo molta musica dark in quel periodo. Era tutto pazzesco ed io mi sentivo come in un buco nero così cominciai a tagliarmi.”

La confessione di Willow ha letteralmente spiazzato Jada:

 “Cosa? Quando ti sei tagliata? Non mi sono accorta di nulla. Ti sei tagliata dove?”

Immediata la risposta della giovane cantante:

 “Sul polso, ma ormai non puoi più vedere i segni. Avevo completamente perso la mia sanità mentale. Non ne parlo mai perchè per me è stato un periodo davvero strano, ma tu devi starne fuori.”

 

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!