“Il grande Gatsby” sbarca in Australia e sbanca il botteghino

gatsby Il grande Gatsby sbarca in Australia e sbanca il botteghino

Foto: © Wenn/kikapress

Dopo la presentazione a Cannes, il cast de “Il grande Gatsby” è volato a Sydney per continuare la promozione al film.

Mentre Leonardo di Caprio è rimasto in Francia, Carey Mulligan ha calcato il red carpet dell’evento in compagnia di Tobey Maguire. In Australia non sono voluti mancare anche Joel Edgerton con la fidanzata Alexis Blake, Elizabeth Debicki e il regista Baz Luhrmann con la moglie Catherine.

gatsby2 Il grande Gatsby sbarca in Australia e sbanca il botteghino

Foto: © Wenn/kikapress

Il film non è stato accolto benissimo dalla critica, ma il botteghino ha voluto premiare quest’ultima trasposizione cinematografica del famoso romanzo di Fitzgerald. Dopo l’ultimo weekend di programmazione “Il grande Gatsby” ha incassato 140 milioni di dollari in tutto il mondo ed è probabile che supererà i 150 milioni di dollari nel prossimo fine settimana.

Tenendo presente che l’incasso di “Moulin Rouge” fu di circa 57 milioni, per Baz Lurhmann si tratta del più grande successo commerciale della sua carriera.

Ti potrebbero interessare anche...

5 commenti

5 commenti a ““Il grande Gatsby” sbarca in Australia e sbanca il botteghino”

  1. elena ha scritto:

    Accidenti…che successone. lei comunque è veramente carina secondo me

  2. Jess ha scritto:

    Il film a me non è piaciuto molto.. Nella seconda parte mi stavo quasi annoiando. Sarà anche il fatto che lo stile di Baz Luhrmann non mi faccia proprio impazzire..Lo trovo troppo artificioso, scenico, a tratti velocizzato ( in una delle scene iniziali dove cenano insieme non ci stavo capendo nulla! ). Con Moulin Rouge magari le sue tecniche calzavano meglio, visto che il mondo dei locali notturni e la Parigi di quegli anni era già eccentrico di per sè..Ma qui su Gatsby, davvero, non so. Ho trovato ridicole molte scene, dove i personaggi sembravano photoshoppati negli sfondi e a tratti le ho trovate anche fastidiosamente pretenziose.

  3. mrsmacabrette ha scritto:

    A me è piaciuta la parte più palesemente "moulenrougeiana", quella delle feste. Poi diventa troppo lento e monotono. Carey Mullimgan non mi piace (in generale, non qui), carino Tobey MvGuire, che invece nel film mi pare un po' sottotono. Un grande Di Caprio invece, ma non è una novità….

  4. Ludovica ha scritto:

    comunque non c'è niente da dire…la maggior parte dei film di dicaprio (almeno nell'ultimo periodo) hanno un incasso eccezionale…è un mito

  5. valentina ha scritto:

    film fantastico,una goduria per gli occhi e le orecchie.
    trovo carey mulligan decisamente deprimente…ma perchè scegliere lei?
    sarà anche brava , ma come fa a ispirare tanta passione in j.g.una faccina così insipida?
    la versione scialba di jen di dawson creek.

Scopri di più su...

Zac Efron pronto a trasferirsi in Australia

Victoria Beckham è arrivata in Australia con Harper

Eva Longoria coccola un koala in Australia