Un’altra donna accusa Ed Westwick di stupro

Ed Westwick Un’altra donna accusa Ed Westwick di stupro

Foto: DDAA/ZOB©WENN

Appena pochi giorni fa l’attrice Kristina Choen ha denunciato un episodio di violenza sessuale ai suoi danni da parte di Ed Westwick. Oggi al coro si aggiunge la voce di una seconda donna, anche lei vittima, a suo dire, della condotta criminale del protagonista di Gossip Girl.

La donna in questione è l’attrice Aurelie Wynn ed ha affidato ai social il suo racconto:

Aurelie Wynn Un’altra donna accusa Ed Westwick di stupro

Foto: @ Facebook/ Aurelie Wynn

“Nel 2014 ho vissuto un’esperienza simile con Ed Westwick. Sono arrivata nella proprietà in cui lui risiedeva insieme ad una mia amica che aveva una relazione col compagno di stanza di Ed, un membro del cast di Glee. Siamo stati fuori fino alle 5 del mattino fino a chè non ci siamo accorti che il sole stava sorgendo, così abbiamo deciso di fermarci a dormire lì visto che c’erano molte camere da letto. Come è successo a Kristina, anche io ho detto di no, ma lui ha spinto il mio viso e non riuscivo a muovermi col suo peso addosso. Indossavo soltanto un costume da bagno e lui me lo ha strappato di dosso, ero sotto shock anche perché sono davvero mingherlina.”

“Mentre uscivo dalla casa ho fatto un video perché l’edificio era un vero labirinto. Ho raccontato tutto al ragazzo con cui uscivo, Mark Salling, ma lui non mi ha creduto, ha detto che era colpa mia e mi ha lasciato. Non ho detto nulla fino ad ora perché i miei amici mi hanno sconsigliato di farlo, mi hanno detto che sarei diventata ‘la ragazza che accusato l’attore’, che nessuno mi avrebbe creduta perché avrebbero pensato che ero soltanto alla ricerca di notorietà.”

Aurelie ha tenuto la cosa per sé per ben tre anni, ma le accuse della Choen l’hanno incoraggiata a venire allo scoperto:

 “Ti credo Kristina” ha concluso sul social “e ti ringrazio per aver parlato”.

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!