Zoe Kravitz parla dei suoi disordini alimentari su Vogue

oe kravitz 2 Zoe Kravitz parla dei suoi disordini alimentari su Vogue

Foto via British Vogue

A pochi giorni dal debutto televisivo della seconda stagione di “Big Little Lias“, Zoe Kravitz conquista la cover di British Vogue che le ha dedicato uno shooting decisamente modaiolo.

L’attrice ha postato con look mozzafiato rubati alle ultime collezioni delle griffe più prestigiose ed ha accettato di raccontarsi in un’intervista molto intima incentrata sul suo matrimonio con Karl Glusman e sul rapporto coi suoi genitori Lenny Keavitz e Lisa Bonet.

Sul primo incontro con suo marito Karl, conosciuto in un bar grazie ad amici comuni:

“Sono felice che non sia accaduto grazie ad un app o sul set. I miei amici sapevano che volevo conoscere qualcuno- non volevo una cosa seria, cercavo soltanto sesso se devo proprio essere onesta- e loro mi hanno presentato Karl. Ho provato subito qualcosa, poi lui si è girato ed ha cominciato a parlare della biondina accanto a noi. Io ho pensato ‘Cosa?’, ma poi mi ha raccontato che lo h afatto soltanto perchè era nervoso.”

Su suo padre Lenny Kravitz:

“Mi ricordo quando fu rilasciata ‘Fly Away’, quando veniva a prendermi a scuola potevo sentire tutte le persone nel parcheggio mormorare. Pensavo ‘Ok, io so perchè sono felice di vederlo, è raro che venga a prendermi a scuola, ma perchè sono felici anche le altre persone?'”

Sui dieci anni di disordini alimentari iniziati quando aveva appena 13 anni:

“Penso che i miei problemi siano nati a causa di tante cose. Mia madre era così bella e magra, mi sentivo sempre goffa accanto a lei. Mio padre invece era sempre circondato da modelle… io sono così piccola, chiunque non sarebbe a suo agio nel proprio corpo in situazioni simili a quell’età.”

zoe kravitz 1 Zoe Kravitz parla dei suoi disordini alimentari su Vogue

Foto via British Vogue

Ti potrebbero interessare anche...

Commenta ora!

Scopri di più su...

Naomi Campbell hot nel deserto

Idris Elba e sua moglie conquistano la cover di British Vogue

Naomi Scott è sulla cover di British Vogue